Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy

OK

Sessioni di riabilitazione

La possibilità di accedere alla riabilitazione in campo rappresenterà l’arrivo al traguardo, la fine prossima del percorso verso la guarigione.

I campi Isokinetic (all’aperto o al chiuso) non sono semplici campi da calcio ma luoghi aperti, grandi e profondi, che permettono a chiunque il recupero delle attività fisiche, dalle più semplici e quotidiane ai gesti sport specifici.

Sul campo non si usano macchine né sovraccarichi standardizzati (a differenza della palestra) ma si usa il gesto del paziente, si forniscono stimoli personalizzati e si porta il paziente a “sentire” il proprio corpo sempre più normale.

Il campo rappresenta, dunque, il luogo dove il paziente recupera la funzione, mentre la palestra e la piscina sono i luoghi dove vengono creati i presupposti per il recupero della funzione. Non c’è conflitto, ma continuità d’azione.

Anche l’attività sul campo è seguita dai rieducatori competenti e tutti i pazienti possono accedervi, indipendentemente dall’età o dal livello sportivo, previa la visita di controllo del medico specialista Isokinetic.

cookie popup text

Chiudi