Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy

OK

S.S.Lazio in Isokinetic: "I vari test ci forniscono la condizione del singolo e della squadra"

05.07.2017

Questa mattina, al centro Isokinetic di Roma, alcuni calciatori della prima squadra della Lazio si sono sottoposti al test Mognoni e ad alcune esercitazioni sulla forza, assistiti dal Dr. d'Orsi (Direttore di Isokinetic Roma) e dal Dr. Giulio Sergio Roi (Direttore in Isokinetic dell' Education Research Department).

Murgia, Guerrieri, Vargic, Radu, Basta, Djordjevic, Oikonomidis, Milinkovic, Bastos, Parolo e Luis Alberto Alessandro Murgia, dopo aver effettuato i test fisici in Isokinetic, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel (233 di Sky): “Questa nuova stagione l’affronterò sempre con lo spirito di sacrificio, dedizione e voglia di migliorare per fare sempre. Quella scorsa è stata una stagione molto positiva sia per la squadra ma soprattutto a livello personale. Sono motivato e carico per fare sempre meglio, per dare qualcosa di più a questa società, al popolo biancoceleste e alla mia squadra. È sempre bello trovare compagni con i quali ho giocato in passato, soprattutto amici con cui ho trascorso diversi anni. Questo significa anche che la Lazio punta sui giovani (…).”

A margine dei test, il preparatore atletico Adriano Bianchini ha parlato ai microfoni di Lazio Style Channel: “Questa mattina alcuni giocatori sono stati sottoposti a due test in collaborazione con il centro Isokinetic, nostro partner. Uno è il Test Mognoni, il quale consente di studiare il livello aerobico dei calciatori e valutare se a una determinata soglia si produce un determinato lattato. L’altro, invece, è un test di forza molto importante per quanto riguarda sia la condizione che la prevenzione: consente, infatti, di analizzare la forza dei due quadricipiti e dei due flessori, per poi confrontare tali muscoli tra quello destro e quello sinistro, poi tutto l’arto destro con tutto l’arto sinistro. Questo servirà, dovesse esserci un infortunio, per confrontare con la condizione iniziale e vedere se il giocatore è pronto per poter tornare in campo, in particolare a livello di forza (…)” .

Leggi tutto su: http://www.sslazio.it/it/news/ultime-news
Come possiamo aiutarti?
Utilizza il nostro tool interattivo per descriverci la tua patologia ed entrare in contatto con il nostro staff medico.
ISOKINETIC VIDEO
Vedi tutti»
Ascoltare le esperienze degli altri nostri pazienti, vivere le atmosfere dei nostri eventi come il Congresso internazionale e le nostre feste,  ti aiuterà a scoprire un po' di più sul Gruppo Medico Isokinetic

cookie popup text

Chiudi