Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy

OK

Come diventare Cristiano Ronaldo?!

10.07.2018

Qual è l'età biologica di Cristiano Ronaldo? Quali sono i segreti del suo successo?

Il Dr. Fabrizio Tencone di Isokinetic Torino ha raccontato ai microfoni di Sky per SkyCalcioMercato quali sono i punti di forza a livello medico e atletico di Cristiano Ronaldo.
(GUARDA IL VIDEO QUI SOTTO)




“(…) Pochi infortuni, che dal punto di vista medico-sportivo è estremamente importante, e dedizione assoluta al lavoro: questi sono certamente suoi pregi. Cristiano conduce un perfetto stile di vita anche fuori dal campo che fa la differenza: il riposo e recuperare sono importanti quanto l’allenamento.

L’espressione di corsa, di velocità e del salto è estremamente importante. Poi c’è tanto tempo dedicato alla forza del bacino, alla parte centrale chiamata stabilità centrale, core-stability, per migliorare la performance e prevenire l’infortunio. E si è visto che è estremamente importante.”

La rovesciata di Cristiano Ronaldo, come quella vista allo stadio, che tipo di gesto atletico è, anche dal punto di vista medico?

“I preparatori atletici, gli allenatori, si innamorano della velocità e della capacità di saltare dell’atleta. Noi medici, invece, delle due caratteristiche contrarie: della capacità di atterrare e di frenare, perché in questo modo previeni l’infortunio, perché devi saper cadere bene.

Per esempio è stato presentato uno studio della UEFA sui calciatori, dove l’analisi degli infortuni al legamento crociato anteriore ha dimostrato che ci sono tre movimenti che più degli altri sono quelli che ti portano ad avere l’infortunio:

-          Quando fai pressing

-          Quando calci e atterri, e ritrovi il bilanciamento dopo aver calciato

-          Quando atterri da un colpo di testa

Tra questi, saper atterrare è importantissimo".

In Isokinetic, si effettuano test con video per studiare il gesto sportivo, il gesto atletico, soprattutto per analizzare se sono presenti dei gesti detti “strategie motorie” sbagliate, a rischio per farsi male.

Come possiamo aiutarti?
Utilizza il nostro tool interattivo per descriverci la tua patologia ed entrare in contatto con il nostro staff medico.
ISOKINETIC VIDEO
Vedi tutti»
Ascoltare le esperienze degli altri nostri pazienti, vivere le atmosfere dei nostri eventi come il Congresso internazionale e le nostre feste,  ti aiuterà a scoprire un po' di più sul Gruppo Medico Isokinetic

cookie popup text

Chiudi