Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy

OK

Isokinetic Bologna

Riabilitazione in piscina

L’acqua dà a tutti i pazienti numerosi benefici, primo tra tutti quello di recuperare precocemente le attività funzionali, evitando che il peso del corpo gravi sulle articolazioni infortunate.

In caso di intervento chirurgico il paziente inizierà la riabilitazione in piscina che copre circa il 20% delle sedute solo dopo la desutura. I vantaggi dell’acqua sono dati dalla possibilità di lavorare in assenza di gravità che permette di recuperare precocemente lo schema del passo, l’articolarità e la flessibilità dell’arto.

Isokinetic Bologna dotata di una piscina 18,5 metri x 7,60 metri. La profondità varia dal primo tratto di ingresso in vasca dove l'acqua è profonda 1 metro e 05 centimetri fino all'ultimo tratto profondo 1 metro e 95 centimetri. Si passa dalla zona meno profonda a quella maggiormente profonda attraverso dolci pendenze e non con improvvisi gradini. La temperatura della vasca grande si aggira intorno ai 32 gradi. La temperatura dell'aria esterna invece è di circa 28 gradi. 

È presente anche una vasca idromassaggio di 4 x 3 metri. La temperatura dell'acqua al suo interno è decisamente più alta (37 gradi) ed è dotata di un rialzo (gradino) sul lato interno che consente al paziente di sedersi o sdraiarsi. 

Entrambe le vasche sono dotate di scala di accesso in muratura e corrimano laterale per agevolare la discesa e la salita del paziente. 

Esiste inoltre una piccola terza vasca  1 x 4 metri con acqua bassa (dai 70 ai 90 centimetri) e con fondo irregolare, che viene utilizzata come percorso propriocettivo. 

Gli ambienti in cui sono inserite le nostre piscine e le calde temperature dell’acqua, ti aiutano a rilassarti completamente e ad affidarti alle cure del tuo rieducatore.

Riabilitazione in palestra

La palestra rappresenta lo spazio riabilitativo per eccellenza dove avviene mediamente il 60% delle sedute e dove si utilizzano le terapie fisiche, le terapie manuali e gli esercizi specifici delle prime fasi. 

Nei nostri centri troverai ampie palestre in cui, in base agli esercizi prescritti dal medico gestore e seguendo le indicazioni dei rieducatori competenti, potrai trascorrere gran parte del tuo percorso in Isokinetic. 
Svolgerai gli esercizi riabilitativi in luminosi open-space, provvisti di ogni tipo di attrezzatura utile al massimo recupero funzionale possibile.

Ogni palestra ha tutti i confort, per i momenti di lavoro e per quelli di pausa: tra un esercizio e l’altro ti capiterà, infatti, di partecipare a simpatici buffet e brindisi, organizzati dagli altri pazienti o dallo staff in occasione di varie ricorrenze da condividere insieme e per godersi una meritata pausa dopo la seduta riabilitativa (con una durata che va dai 90 ai 120 minuti).

Sono due le palestre presenti all'Isokinetic Bologna. Ogni palestra ha un suo team di rieducatori e una serie di macchinari TechnoGym per gli esercizi fisici.

Il calore e la socialità che si percepiscono nelle palestre Isokinetic, sono la somma dei rapporti familiari che si creano tra pazienti e rieducatori: l’allegria e i continui confronti saranno preziosi stimoli per la completa guarigione.

Training neuromotorio - Green Room

La Green Room - Patent Pending - è una struttura indoor, che si aggiunge agli ordinari luoghi della riabilitazione durante il programma di recupero. Solitamente viene inserita nelle ultime fasi del programma riabilitativo e nella prevenzione del re-infortunio.

Si tratta di un laboratorio di biomeccanica all'interno di una stanza di vetro con soffitto a piramide trasparente, un megaschermo di 4 x 2 metri, un manto d'erba sintetica di ultima generazione nel quale è inserito un sistema di analisi del movimento, che viene utilizzato sia per il Test di Analisi del Movimento (M.A.T.), sia per le sedute di riabilitazione.

Il sistema consta di una pedana di forza (AMTI), tre telecamere ad alta velocità (Vicon Bonita Video) e un software dedicato (Vicon Nexus). Tutto il sistema è gestito da una stazione di controllo che permette al medico di effettuare valutazioni specifiche in slow motion utilizzando anche il feedback della pedana di forza.



 



L'obiettivo del lavoro specifico nella Green Room - Patent Pending - è quello di ottimizzare il recupero funzionale curando l'equilibrio neuromotorio e ristabilendo i corretti schemi di movimento del paziente attraverso sedute di training neuromotorio con l'uso del megaschermo.

All'interno di questo spazio, come precedentemente accennato, viene anche effettuato il Test di Analisi del Movimento (M.A.T.) che permette di individuare schemi di movimento alterati, spesso causa di infortuni, e di correggerli con sedute di training neuromotorio appositamente dedicate prima di ritornare ad effettuare movimenti sport-specifici.

In base ai risultati ottenuti dal Test di Analisi del Movimento (M.A.T.) il medico specialista stabilisce un programma personalizzato di rieducazione biomeccanica, con l'obiettivo di correggere la disfunzione del movimento e di riallenare la coordinazione motoria, ma anche di accelerare la riabilitazione e ridurre il rischio di re-infortunio dopo il ritorno allo sport.

Riabilitazione sul campo

La possibilità di accedere alla riabilitazione in campo rappresenterà, per te, l’arrivo al traguardo, la fine prossima del tuo percorso verso la guarigione.

I nostri campi (all’aperto o al chiuso) non sono semplici campi da calcio ma luoghi aperti, grandi e profondi, che permettono a chiunque il recupero delle attività fisiche, dalle più semplici e quotidiane agli specifici atti sportivi.

Isokinetic Bologna è dotata di tre impianti: uno da calcetto in erba sintetica coperto e uno all'aperto nonchè un campo da calcio con fondo naturale.

Anche l’attività sul campo è seguita dai rieducatori competenti e tutti i pazienti possono accedervi, indipendentemente dall’età o dal livello sportivo, previa la visita specifica del medico in palestra.

cookie popup text

Chiudi