Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy

OK

Corriere di Bologna.it: "L'Isokinetic sbarca a Londra"

12.11.2012

Corriere di Bologna.it: "L'Isokinetic sbarca a Londra"

BOLOGNA - Isokinetic, struttura bolognese di riferimento nella medicina e riabilitazione sportiva, inaugura oggi un centro a Londra. La costola londinese del centro di riabilitazione e traumatologia sportiva, che conta già 7 strutture in Italia, avrà sede a due passi dalla City, nel quartiere residenziale di Marylebone, e precisamente in Harley Street, quella che è conosciuta come «la strada dei medici», caso più unico che raro di arteria storica di una metropoli che a partire dal XIX secolo concentra tra due marciapiedi strutture sanitarie, pubbliche e private, di riconosciuta eccellenza.

LA NUOVA SEDE - L'Isokinetic londinese alloggerà al civico 11 di Harley Street: «11 come il numero perfetto del calcio e come quello che già campeggia nella ragione sociale della struttura fondata venticinque anni fa da Stefano Della Villa e Gianni Nanni, e catalogata come 11 Centre of Excellence Fifa nel mondo» spiega una nota della azienda. Il nuovo centro londinese sarà di mille metri quadrati distribuiti su sei piani, con ambulatori, palestre, piscina e un mini-campo da calcio in erba sintetica per la rieducazione. Direttore sanitario del centro di Londra sarà Bryan English, l'ex medico del Chelsea attualmente presidente della Società dei medici della Premier League. Con lui lavorerà uno staff di medici - tra cui quello della Nazionale di calcio inglese Ian Beasley - insieme a una squadra di terapisti che è stata formata per sei mesi dalla casa madre di Bologna, e che verrà affidata alla supervisione di Marco Zanobbi (che dirigeva la struttura bolognese quando nel 2002 Roberto Baggio tornò in campo in una partita ufficiale a 77 giorni dalla rottura del crociato anteriore del ginocchio).

 http://corrieredibologna.corriere.it/bologna/notizie/altrosport/2012/12-novembre-2012/isokinetic-sbarca-londra-2112662438088.shtml

Come possiamo aiutarti?
Utilizza il nostro tool interattivo per descriverci la tua patologia ed entrare in contatto con il nostro staff medico.
ISOKINETIC VIDEO
Vedi tutti»
Ascoltare le esperienze degli altri nostri pazienti, vivere le atmosfere dei nostri eventi come il Congresso internazionale e le nostre feste,  ti aiuterà a scoprire un po' di più sul Gruppo Medico Isokinetic

cookie popup text

Chiudi