Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy

OK

Isokinetic e il Centro Nazionale Trapianti: insieme per migliorare la qualità di vita dei pazienti trapiantati d’organo

10.12.2013

Isokinetic e il Centro Nazionale Trapianti: insieme per migliorare la qualità di vita dei pazienti trapiantati d’organo
Il Centro Studi Isokinetic da anni si occupa di definire le migliori terapie riabilitative da proporre ai pazienti infortunati, atleti e non-atleti, per raggiungere il massimo recupero funzionale possibile.

Dal 2008 il Centro Studi Isokinetic è partner di un progetto promosso dal Prof. Sergio Stefoni, Ordinario di Nefrologia presso l’Università degli Studi di Bologna, in collaborazione con il Centro Nazionale Trapianti, Diretto dal Dott. Alessandro Nanni Costa, che ha lo scopo di migliorare la qualità di vita e le prestazioni fisiche e sportive di coloro che, a causa di gravissime malattie, ogni anno subiscono un trapianto di organo solido (cuore, rene, fegato, pancreas, polmoni).

Il progetto “Trapianto…e adesso Sport” è nato con due obiettivi.
1) valutare e possibilmente migliorare le prestazioni di soggetti trapiantati d’organo che praticano sport a livello amatoriale e agonistico.
2) studiare l’efficacia di un protocollo personalizzato di esercizio fisico prescritto dal medico dello sport per i pazienti trapiantati.

Lo scopo del progetto “Trapianto…e adesso Sport” è arrivare a proporre l’esercizio fisico come un nuovo e potente “farmaco”, capace di ridurre i fattori di rischio di patologie cardiovascolari e metaboliche che affliggono molti pazienti trapiantati.

A supporto di questo obiettivo è stato organizzato a Bologna, il 12 e il 13 dicembre 2013, il “Grandangolo nel trapianto di organi solidi”, arrivato alla sua IV edizione: un evento scientifico promosso dall’Accademia Nazionale di Medicina e dedicato a tutti gli operatori del settore che, proprio per le caratteristiche del loro lavoro, necessitano di un continuo aggiornamento.

In questa occasione interverranno il Dott. Giulio Sergio Roi, Direttore del Centro Studi Isokinetic e il Dott. Giovanni Mosconi, Primario di Nefrologia dell’Ospedale Morgagni Pierantoni di Forlì, nonché referenti del progetto “Trapianto…e adesso Sport”, che con i loro contributi sottolineeranno l’importanza e l’attualità dell’esercizio fisico e dell’allenamento nei pazienti trapiantati d’organo.

Per maggiori informazioni, scarica il programma dell'evento:
Come possiamo aiutarti?
Utilizza il nostro tool interattivo per descriverci la tua patologia ed entrare in contatto con il nostro staff medico.
ISOKINETIC VIDEO
Vedi tutti»
Ascoltare le esperienze degli altri nostri pazienti, vivere le atmosfere dei nostri eventi come il Congresso internazionale e le nostre feste,  ti aiuterà a scoprire un po' di più sul Gruppo Medico Isokinetic

cookie popup text

Chiudi