Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy

OK

Alluce valgo

L'alluce valgo è una “deformità acquisita” dell’articolazione metatarso-falangea del primo dito.

Di solito per il primo mese dopo l’intervento correttivo viene indossato un calzare a cuneo con solo appoggio calcaneare (la scarpa Talus). In seguito si può iniziare il ciclo di riabilitazione.

Per i primi tempi il dolore è importante, presente alla pressione sulla cicatrice e anche a riposo (soprattutto notturno) e il gonfiore è diffuso a tutto l’avampiede.

La riabilitazione per alluce valgo solitamente consiste in un ciclo comprendente una ventina di sedute, in genere a giorni alterni.

Inizialmente il percorso riabilitativo comprende terapie fisiche per ridurre dolore e gonfiore, linfodrenaggio e massaggio al piede; in seguito mobilizzazione articolare di caviglia e del primo dito e graduale rinforzo della muscolatura del piede, della gamba e della coscia, esercizi di propedeutica al passo con abbandono progressivo delle stampelle.

Richiedi informazioni 
e/o prenota una visita
Se, invece, volevi contattarci per lavorare con noi, usa questo link

*Ho letto e accetto l' informativa sulla privacy

cookie popup text

Chiudi